CONSULENZA PER SITI WEB

Solo perchè un sito web è online, non vuol dire necessariamente che funzioni

La semplicità di come può essere pubblicato online un contenuto o addirittura un intero sito web, genera spesso un finto senso di poter padroneggiare il proprio spazio virtuale, senza necessità di grandi competenze.
Una manciata di “click” ed ecco un sito web che piace a chi l’ha costruito e successivamente, una volta pubblicato online, si pensa che prenda vita autonomamente in maniera da autogestirsi e portare sicuramente ai risultati pensati.

Questa ipotesi di solito porta ad avere siti web che, anche se online, visibili e visitabili, difficilmente portano dei risultati, per molteplici motivi, soprattutto vista l’alta competizione e concorrenzialità, sia tematica che commerciale, fattori che propongono ad un possibile acquirente una vasta scelta di alternative su cui ripiegare.
Una così alta competitività, quasi come una sorta di selezione naturale, di solito condanna i siti costruiti senza adeguate competenze, soprattutto senza particolari attenzioni verso il visitatore, a non essere considerati, e di conseguenza risultano non produttivi.

Per realizzare un sito web che porti i risultati voluti, se non ci si vuole affidare solo al caso, è necessario che sia su misura e che quindi siano applicate molte attenzioni, cure e dettagli in ogni parte.

Parliamo di diverse competenze che sinergicamente creano particolari che interagiscono tra di loro per rendere il sito funzionale, chiaro, facile da utilizzare e, soprattutto, che porti agli obiettivi per cui è stato creato.

Un sito web va progettato con cura considerando il cliente, lo scopo, il settore, i visitatori, i contenuti, la comunicazione in generale, le varie strategie, gli obiettivi, ecc. Deve essere un insieme uniforme, armonioso, e con uno sguardo anche ad un eventuale futuro, per costruirlo in maniera che sia un minimo elastico.

Io per esempio non posso fare a meno di considerare l’aspetto psicologico in ogni sua parte, assegnando delle priorità a determinati fattori “pro visitatore”, e non solo, ma questo richiede ulteriori e particolari competenze rispetto a quelle che sono considerate basilari.


NOTA:
Se per caso ti avessi incuriosito, prossimamente, inserirò testi specifici in una sezione dedicata apposta a questo argomento.

Questo rientra in un progetto che partirà indicativamente nel primo trimetre 2018, quindi mi scuso se al momento ho già predisposto alcune aree ma non vi sono molti testi, pian piano compariranno.

Il tuo sito web quanto rende?

Hai bisogno di aiuto per monitorare il tuo sito?
Vuoi migliorare l'esperienza utente?
CONTATTAMI