CONSULENZA SUL COMPORTAMENTO

Piccole attenzione dal grande impatto

Questa è una tematica veramente molto sottovalutata, il più delle volte viene lasciata al caso, e può tranquillamente rovinare attività che hanno prodotti o servizi anche molto validi.

Il comportamento è parte del prodotto o servizio, nonché parte dell’immagine, e ricopre una fetta che ha una certa rilevanza.

Considera che, generalizzando molto, a mio parere siamo sempre più in una società frenetica, e quindi carica di tensioni, dove spesso c’è superficialità nei rapporti commerciali. Non solo, vi sono moltissimi altri aspetti che, in alcuni casi con anche un semplice gesto o variazione dell’accortezza, favoriscono a generare qualcosa di esponenziale nelle sensazioni altrui.

Non so se è capitato anche a te come consumatore, ma spesso nei rapporti commerciali, da un commesso, da un medico o da una qualunque figura, a volte ci si stupisce di una particolare attenzione o comportamento positivi, che se poi ci si ragiona sopra, il più delle volte è un comportamento o un gesto “normale”, ma siamo talmente abituati ad una sorta di “basso livello” che appena qualcuno fa bene il suo lavoro, con dedizione, noi lo percepiamo come un “grande extra”.

In questo caso questa mia tipologia di consulenza è finalizzata appunto, non solo a vedere con occhi esterni se qualcosa è migliorabile, se i commessi, il team, o altro opera ad una qualità ottimale, ma anche a sfruttare il fatto che molti hanno abbassato i loro standard e quindi basta poco, “il normale”, per far risaltare i propri sforzi, e figurati se oltre al normale si volesse fare di più come verrebbe percepito.

Su questa tematica si scontrano dalla piccola attività, intesa anche familiare, all’attività grande. Soprattutto tra queste ultime, sono veramente poche quelle che curano davvero certi aspetti: lavorando con "numeri", non si accorgono della loro “freddezza” ed ecco come una piccola attività può competere con una grande, nonostante questa abbia più risorse e facilitazioni dalla sua.

E’ vero, spesso il prodotto è tutto, non c’è strategia di marketing o altro che possa reggere nel lungo periodo se il prodotto non è valido, ma questo è uno dei pochi casi dove si può affermare che “il prodotto non è tutto”.

Anche questo è un argomento complesso, per chi fosse incuriosito, prossimamente, inserirò testi specifici in una sezione dedicata apposta a questo argomento.

Questo rientra in un progetto che partirà indicativamente nel primo trimetre 2018, quindi mi scuso se al momento ho già predisposto alcune aree ma non vi sono molti testi, pian piano compariranno.

Come viene percepito il tuo comportamento?

Se hai bisogno, posso aiutarti a migliorare la gestione dei rapporti con la clientela.
CONTATTAMI