IL MIO RUOLO DI CONSULENTE

Il mio ruolo da consulente è un po’ particolare, mi piace fare le cose bene, e quindi non mi limito al semplice rapporto di consulenza, ma prendo in carico ogni attività come se fosse parte di una mia attività, in modo tale da rappresentare al meglio sotto diversi aspetti l’azienda titolare.

La mia forza è che avendo molteplici competenze, posso essere particolarmente d’aiuto alle piccole attività in quanto riesco ad occuparmi della risoluzione di diverse problematiche riguardanti diversi aspetti, contenendo così i costi finali, che richiederebbero altrimenti la presenza di più figure singolarmente specializzate portando così ad un costo base che diventerebbe non sostenibile.
In caso di collaborazione di terze parti (es. aziende esterne, team, o singole figure, ecc.) posso sfruttare le mie competenze per individuare eventuali incongruenze nascoste, ad esempio, tra eccessive attività previste, tempi di esecuzione sproporzionati, ecc.

Da consulente una volta ascoltata la richiesta o la problematica riscontrata, analizzo l’intera situazione alla ricerca dell’origine del problema. A seguito della valutazione derivante dall’analisi, in base alla mia esperienza ed alle mie competenze, propongo alcune eventuali soluzioni.

Nel proporre una soluzione considero la realtà del cliente ed altri fattori, come ad esempio il budget disponibile ed il rapporto costo/beneficio di ogni intervento. Queste valutazioni mi permettono di considerare, o escludere eventuali collaborazioni di figure specializzate per determinate attività.

Per fare un esempio, una piccola attività non può permettersi soluzioni che verrebbero proposte ad una grande azienda, sia per questione di costi, sia perché non sarebbero sfruttate a pieno.

Data la continua l’evoluzione del web e del commercio, resto costantemente aggiornato seguendo corsi specifici, studiando e richiedendo consulenze mirate “uno a uno” con figure specializzate in una determinata competenza.
Ad ogni modo, se fosse necessario un certo grado di competenza per cui eventualmente posseggo solo una conoscenza “di base”, potrei a mie spese approfondire tale competenza, in modo da soddisfare le necessità del caso.
Altrimenti, in caso di richiesta di una consulenza che esula dalle mie competenze, sarà mio compito suggerirti un mio collega o una figura specializzata in quel particolare ambito.

Nel mio ruolo di consulente, sono una figura molto elastica, aperto ad ogni confronto e discussione purché queste siano costruttive e tutte le figure coinvolte siano rispettate (es. aziende esterne, team, o singole figure, ecc.)

Nel mio ruolo di consulente sono sempre disponibile al confronto, alla discussione, e tutto quello che comunque rientra in un rapporto costruttivo e di rispetto reciproco. Se anche solo una di queste premesse venisse a mancare, la mia disponibilità potrebbe alterarsi.
Oltre al controllo o la gestione di un team o di singole figure, eventualmente anche di terze parti, non rappresenterebbe un problema collaborare ed integrarmi con loro se la situazione lo rendesse necessario.

Nell’eventualità nutrissi ancora dei dubbi sull’utilità del mio ruolo di consulente per la tua particolare esigenza, non esitare a contattarmi: sarà mia premura indicarti se posso fare al caso tuo o indicarti la figura più utile alle tue esigenze.

SITO WEB - SOCIAL NETWORK

Hai già un sito web, canali social, ma non portano risultati sperati?
Contattami